Skip to content Skip to footer

Gli ultimi fuochi dell’impero romano

È l’anno del Signore 458 e l’imperatore Maggioriano tenta di restaurare l’impero d’Occidente ormai sull’orlo del collasso. Il giovane Ascanio, affascinato dal mito della gloria e delle armi, decide di seguire suo zio, il ministro Pietro, nella spedizione che dovrà riconquistare gran parte della Gallia, della Spagna e dell’Africa romana. Ma, una volta raggiunto il quartier generale di Maggiorano, Ascanio scopre che qualcuno sta complottando contro di loro. In un susseguirsi di avventure, tradimenti e scontri sanguinosi, attraverso gran parte dell’Europa e del Mediterraneo, Ascanio diverrà sempre più consapevole della fine di un grande impero. “Gli ultimi fuochi dell’impero romano” è l’affresco di un’epoca: nell’atmosfera torbida e conturbante del V secolo il lettore si ritroverà a camminare tra le strade di una Roma decadente, ma ancora piena di fascino e mistero, con i suoi templi abbandonati, le sue chiese grandiose, i fedeli intransigenti, gli ultimi filosofi pagani e i ricchi nobili sempre più chiusi nel loro mondo dorato oramai giunto alla fine.

Informazioni aggiuntive

Autore

Categoria: Tag: , Product ID: 2861

Descrizione

È l’anno del Signore 458 e l’imperatore Maggioriano tenta di restaurare l’impero d’Occidente ormai sull’orlo del collasso. Il giovane Ascanio, affascinato dal mito della gloria e delle armi, decide di seguire suo zio, il ministro Pietro, nella spedizione che dovrà riconquistare gran parte della Gallia, della Spagna e dell’Africa romana. Ma, una volta raggiunto il quartier generale di Maggiorano, Ascanio scopre che qualcuno sta complottando contro di loro. In un susseguirsi di avventure, tradimenti e scontri sanguinosi, attraverso gran parte dell’Europa e del Mediterraneo, Ascanio diverrà sempre più consapevole della fine di un grande impero. “Gli ultimi fuochi dell’impero romano” è l’affresco di un’epoca: nell’atmosfera torbida e conturbante del V secolo il lettore si ritroverà a camminare tra le strade di una Roma decadente, ma ancora piena di fascino e mistero, con i suoi templi abbandonati, le sue chiese grandiose, i fedeli intransigenti, gli ultimi filosofi pagani e i ricchi nobili sempre più chiusi nel loro mondo dorato oramai giunto alla fine.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Gli ultimi fuochi dell’impero romano”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *