Skip to content Skip to footer

I cannoni di Navarone

1944: arcipelago delle Sporadi, Grecia. Dall’isola di Navarone la Wehrmacht, grazie a due cannoni di grosso calibro e a lunga gittata, piazzati in una caverna a prova di bombardamento aereo, impedisce l’evacuazione della guarnigione inglese dell’isola di Kheros. L’alto comando britannico organizza una missione disperata: cinque uomini dovranno infiltrarsi nell’isola e distruggere a ogni costo quelle armi micidiali, ma i componenti del commando non dovranno affrontare soltanto i tedeschi, ma rivalità intestine, rancori e odi mai sopiti, il tradimento e gli aspetti più crudeli della guerra.

Informazioni aggiuntive

Autore

Descrizione

1944: arcipelago delle Sporadi, Grecia. Dall’isola di Navarone la Wehrmacht, grazie a due cannoni di grosso calibro e a lunga gittata, piazzati in una caverna a prova di bombardamento aereo, impedisce l’evacuazione della guarnigione inglese dell’isola di Kheros. L’alto comando britannico organizza una missione disperata: cinque uomini dovranno infiltrarsi nell’isola e distruggere a ogni costo quelle armi micidiali, ma i componenti del commando non dovranno affrontare soltanto i tedeschi, ma rivalità intestine, rancori e odi mai sopiti, il tradimento e gli aspetti più crudeli della guerra.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “I cannoni di Navarone”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.