Skip to content Skip to footer

La tomba del canarino

11,99

*** nuova edizione ampliata***Il sepolcro di Tutankhamon ha ancora un segreto.Egitto, inizio XX sec. In una terra meta di studiosi e di cacciatori di reperti provenienti da tutto il mondo, Na’im segue fin da bambino l’archeologo Howard Carter nella sua ostinata ricerca della tomba del Dimenticato, crescendo diviso tra la volontà di riscatto dalla propria condizione, la lealtà verso il fratello con il mondo che rappresenta e l’ombra degli antichi dei che ancora aleggia sulla Valle dei Re.Il tanto atteso coronamento del sogno dell’archeologo finisce tuttavia per trasformarsi in un incubo: il ritrovamento di un sepolcro intatto – con un tesoro inestimabile – scatena il nazionalismo egiziano e Carter si troverà a combattere contro la superstizione del popolo, le accuse di furto da parte del governo e l’assillo dei giornalisti, questi ultimi sempre alla ricerca di scoop per accrescere le dicerie sulla maledizione del faraone divampate dopo la morte di lord Carnarvon, il finanziatore degli scavi.Mentre i lavori di recupero e restauro dei preziosi reperti proseguono tra mille ostacoli, Na’im lotterà per aggrapparsi alla ragione della ricerca scientifica portata dagli stranieri e rifuggire dalle parole dello ”sciacallo”, il vecchio eremita della Valle al quale non avrebbe mai dovuto dare ascolto. Eppure quella ormai lontana notte di novembre in cui, assieme a Carnarvon e alla figlia, è entrato con Carter per primo di nascosto nella tomba, ha visto qualcosa che non può essere ignorato sebbene l’archeologo neghi. Mentendo.“La Giustiniani ha l’incredibile capacità di permeare le pagine di ogni suo romanzo di occulta linfa vitale. L’Egitto tra le sue pagine respira, vive e ci chiama. Con una voce irresistibile che viaggia attraverso le epoche, restando inquietantemente sé stesso.”Les Fleurs du mal blog“La tomba del canarino è un ottimo romanzo dalla struttura solida e la scrittura fluida, che riesce ad avvincere il lettore attingendo in maniera intelligente a intriganti fatti storici e riproponendoli in una forma narrativa godibile e mai scontata. La trama, mai banale o scontata, coinvolge il lettore grazie a un uso intelligente dei dialoghi, offrendo al tempo stesso degli efficaci momenti di introspezione dei personaggi in grado di riportare tutta la vicenda a un livello più umano, spingendo il lettore a provare empatia nei confronti dei protagonisti.”Extravergine d’autore. Selfpublishing di qualità superiore.La tomba del canarino è l’ultima parte della serie dedicata al faraone Tutankhamon. Nasce dal connubio tra fatti storici (la quasi totalità dei protagonisti della vicenda – canarino compreso – sono realmente esistiti), congetture degli egittologi (ho abbracciato la teoria secondo la quale Howard Carter era già a conoscenza almeno dal 1919 della presenza di una tomba nel sito dove poi effettivamente è stata rinvenuta quella di Tutankhamon) e, naturalmente, la mia fantasia (espressa tramite il personaggio di Na’im, un ipotetico figlio del caposquadra e amico di Carter Ahmed Gurgar, voce narrante di questa storia). Il romanzo fa parte del progetto narrativo “File JE60754 saga”. Il romanzo di Tutankhamon è la storia del faraone bambino in quattro avvincenti episodi:0.1 Il marchio di Sekhmet0.2 La Città dei Morti0.3 Il sigillo di Anubis0.4 La tomba del canarino

Informazioni aggiuntive

Autore

Categoria: Tag: , Product ID: 1875

Descrizione

*** nuova edizione ampliata***Il sepolcro di Tutankhamon ha ancora un segreto.Egitto, inizio XX sec. In una terra meta di studiosi e di cacciatori di reperti provenienti da tutto il mondo, Na’im segue fin da bambino l’archeologo Howard Carter nella sua ostinata ricerca della tomba del Dimenticato, crescendo diviso tra la volontà di riscatto dalla propria condizione, la lealtà verso il fratello con il mondo che rappresenta e l’ombra degli antichi dei che ancora aleggia sulla Valle dei Re.Il tanto atteso coronamento del sogno dell’archeologo finisce tuttavia per trasformarsi in un incubo: il ritrovamento di un sepolcro intatto – con un tesoro inestimabile – scatena il nazionalismo egiziano e Carter si troverà a combattere contro la superstizione del popolo, le accuse di furto da parte del governo e l’assillo dei giornalisti, questi ultimi sempre alla ricerca di scoop per accrescere le dicerie sulla maledizione del faraone divampate dopo la morte di lord Carnarvon, il finanziatore degli scavi.Mentre i lavori di recupero e restauro dei preziosi reperti proseguono tra mille ostacoli, Na’im lotterà per aggrapparsi alla ragione della ricerca scientifica portata dagli stranieri e rifuggire dalle parole dello ”sciacallo”, il vecchio eremita della Valle al quale non avrebbe mai dovuto dare ascolto. Eppure quella ormai lontana notte di novembre in cui, assieme a Carnarvon e alla figlia, è entrato con Carter per primo di nascosto nella tomba, ha visto qualcosa che non può essere ignorato sebbene l’archeologo neghi. Mentendo.“La Giustiniani ha l’incredibile capacità di permeare le pagine di ogni suo romanzo di occulta linfa vitale. L’Egitto tra le sue pagine respira, vive e ci chiama. Con una voce irresistibile che viaggia attraverso le epoche, restando inquietantemente sé stesso.”Les Fleurs du mal blog“La tomba del canarino è un ottimo romanzo dalla struttura solida e la scrittura fluida, che riesce ad avvincere il lettore attingendo in maniera intelligente a intriganti fatti storici e riproponendoli in una forma narrativa godibile e mai scontata. La trama, mai banale o scontata, coinvolge il lettore grazie a un uso intelligente dei dialoghi, offrendo al tempo stesso degli efficaci momenti di introspezione dei personaggi in grado di riportare tutta la vicenda a un livello più umano, spingendo il lettore a provare empatia nei confronti dei protagonisti.”Extravergine d’autore. Selfpublishing di qualità superiore.La tomba del canarino è l’ultima parte della serie dedicata al faraone Tutankhamon. Nasce dal connubio tra fatti storici (la quasi totalità dei protagonisti della vicenda – canarino compreso – sono realmente esistiti), congetture degli egittologi (ho abbracciato la teoria secondo la quale Howard Carter era già a conoscenza almeno dal 1919 della presenza di una tomba nel sito dove poi effettivamente è stata rinvenuta quella di Tutankhamon) e, naturalmente, la mia fantasia (espressa tramite il personaggio di Na’im, un ipotetico figlio del caposquadra e amico di Carter Ahmed Gurgar, voce narrante di questa storia). Il romanzo fa parte del progetto narrativo “File JE60754 saga”. Il romanzo di Tutankhamon è la storia del faraone bambino in quattro avvincenti episodi:0.1 Il marchio di Sekhmet0.2 La Città dei Morti0.3 Il sigillo di Anubis0.4 La tomba del canarino

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La tomba del canarino”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.