Skip to content Skip to footer

Morituri te salutant

3,95

Roma, anno 45 d.C. Un drammatico evento funesta i ludi gladiatori. Nel corso di un combattimento, l’asso dell’arena Chelidone si accascia al suolo, vittima di un decesso inspiegabile. È lo stesso imperatore Claudio, vecchio amico di Publio Aurelio Stazio, a convocarlo al Palatino e ad affidargli le indagini sulla morte del gladiatore. Ha così inizio un’inchiesta ad alto rischio, durante la quale l’abilità investigativa di Publio Aurelio verrà messa a dura prova…

Informazioni aggiuntive

Autore

Descrizione

Roma, anno 45 d.C. Un drammatico evento funesta i ludi gladiatori. Nel corso di un combattimento, l’asso dell’arena Chelidone si accascia al suolo, vittima di un decesso inspiegabile. È lo stesso imperatore Claudio, vecchio amico di Publio Aurelio Stazio, a convocarlo al Palatino e ad affidargli le indagini sulla morte del gladiatore. Ha così inizio un’inchiesta ad alto rischio, durante la quale l’abilità investigativa di Publio Aurelio verrà messa a dura prova…

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Morituri te salutant”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.